Non neghiamoci nulla FILETTE1

Published on luglio 21st, 2019 | by Perri

0

Filette, 125 anni e una nuova etichetta per l’acqua che piace allo champagne

Mi picco di essere un esperto di acque minerali e posso dire che la Filette è tra le migliori, non solo tra quelle prodotte in Italia, dove di acqua in bottiglia, ne facciamo un uso smodato, 224 litri a testa, secondi al mondo dopo il Messico, ma laggiù, come è noto si deve sfuggire alla maledizione di Montezuma. Ogni volta che mi siedo al tavolo di un ristorante, trovo una nuova etichetta. E non tutte all’altezza. Oggi però vi parlo di un’ottima acqua che trovate in ristoranti di qualità, come “Villa Maiella” della famiglia Tinari. Il mitico Peppino, dopo, usa le bottiglie vuote il suo olio che si conserva molto bene, tanto per dire. Infatti, caratteristica della bottiglia è la reinterpretazione della classica bordolese da vino. Il motto mi piace: Water Like Wine. Si tratta del tentativo di offrire all’acqua una dignità rispetto al vino. Condivido. La capsula, simile a quella utilizzata per le bottiglie di vino, ne garantisce la purezza. E dà, in effetti, la sensazione di come se.  “E’ arrivato del vino” mi ha detto la portinaia quando mi hanno portato l’acqua per la degustazione. Tra l’altro Peppino mi ha raccontato di averla scoperta in Francia, dove viene utilizzata nelle degustazioni di champagne, tra un assaggio e l’altro, per ripulire il palato. L’altro fattore interessante è che la scelta di Villa Maiella è stata determinata dal desiderio di “cantare fuori dal coro” della solita acqua, l’acqua di quelli che si illudono di far parte di un certo giro. Cantare fuori dal coro è il mio mestiere e ben vengano tutti quelli che praticano questo sport, acqua Filette compresa. 
Entriamo dunque nei particolari dell’acqua Filette Prime Water - non vi bloccate sull’americanata della definizione – una delle acque oligominerali più pure del mondo, che per i suoi  125 anni si è rifatta il look, mantenendo intatto il suo gusto che la rende intrigante, sapida senza essere aggressiva. Insomma, ben le si addice, il titolo di “Venere delle acque“. Sgorga a Guarcino (Frosinone), nell’Appennino Ernico, a 900 metri di altezza,  e le prime notizie riguardo alla fonte risalgono al 400 a.C. I suoi dati: 0,2  mg/l di nitrati, sodio molto basso (2,9 mg/l), residuo fisso di 224 mg/l.
Vi risparmio i termini (da agenzia pubblicitaria) usati per descrivere l’etichetta che comunque è molto bella, semplice ed elegante. Nel 2007, l’agenzia Armando Testa, aveva curato il primo restyling con un’etichetta in carta metallina da champagne (vedi il riferimento)  con la “F” in lamina argento.  Ora altro rinnovamento affidato a Independent Ideas, fondata da Lapo Elkann e Alberto Fusignani nel 2006, ora parte del gruppo francese Publicis. L’etichetta in carta perlescente e la “F” in lamina d’argento,  sono state alleggerite della parola “Acqua” per rendere il marchio più esclusivo ed evocativo. Per tutto il 2019 sull’etichetta verrà celebrato il 125esimo anniversario dal primo imbottigliamento, AD 1894. Bella la confezione, ma come sempre conta il contenuto: tre diverse declinazioni“Naturalmente naturale”, “Delicatamente frizzante” e “Decisamente frizzante”, rispettivamente con etichette bianco, grigio medio e grigio scuro. Ottime e soprattutto capaci di accompagnare qualsiasi tipo di menu con piacere e freschezza. Le bolle non sono aggressive neanche nella versione strong e mantengono il gusto dell’acqua nella sua pienezza. Altra caratteristica interessante, è la resistenza della bolla dopo l’apertura della bottiglia. Insomma, non sgasa come tante colleghe.
Oltre al mio amico Peppino Tinari Filette ha conquistato alcuni importanti hotel come l’Hassler di Roma, Il San Pietro di Positano, il San Clemente Kempinski di Venezia, Il Verdura Resort a Sciacca, il Bulgari in Asia. Apprezzata anche da cuochi come  Heinz Beck, Davide Oldani, Gianfranco Pascucci, Giovanni Santoro. Perfino il cerimoniale di Palazzo Chigi ha selezionato Filette Prime Water come acqua ufficiale della residenza del Primo Ministro.
 
Dove acquistare Acqua Filette?
E’ possibile acquistare Filette Prime Water direttamente accedendo allo Shop online, filette@home, presente sul sito dell’azienda. 
FILETTE2FILETTE3
 

Tags: , , ,


About the Author



Lascia una risposta

Back to Top ↑