Live Blogging il packaging personalizzato di MU fish

Published on giugno 5th, 2020 | by Perri

0

Cronache della ripresa: MU Fish, il ristorante che fa fusion tra gusto e solidarietà

Ogni giorno, dal 18 maggio 2020 (da lunedì al venerdì), racconto su perrisbite.it la ripresa attraverso le nuove storie di ristoranti, bar, alberghi, produttori di cibo e vino che tentano di risalire dall’abisso dove li ha spinti il coronavirus. Soprattutto enogastronomia, l’aspetto che mi sta più a cuore, ma non solo questo. Qui troveranno spazio le storie più diverse. Segnalatevi e verrete raccontati. Oggi MU Fish, il ristorante di Nova Milanese che, durante l’emergenza, ha fatto “fusion” tra gusto e solidarietà. 

—————–

Fusion è un termine che mi mette in allarme, ma in questo caso ha un’accezione positiva. Il Mu Fish, ristorante fusion di Nova Milanese, premiato due volte dal Gambero Rosso per il miglior rapporto qualità-prezzo, durante il periodo più duro della pandemia ha sostenuto gli operatori sanitari in prima linea contro il virus. Il proprietario Liwei Zhou, con l’aiuto dello staff, ha preparato e consegnato pranzi a base di sushi ai vari ospedali della zona, tra cui il reparto Covid di Desio e la terapia intensiva di Paderno Dugnano, fino all’Ospedale San Gerardo di Monza a cui cui proprio questa settimana, dove ha donato cento pasti a base di uramaki e tartare miste al personale della terapia intensiva. Chapeau. E ora è tornato al ristorante ad accogliere i clienti. “Mi ha stupito la quantità delle presone che sono arrivate. Dopo dopo la quarantena ero preoccupato che i clienti non tornassero subito, che fossero bloccati dalla paura. E invece no, per fortuna”. Liwei è un imprenditore giovanissimo, di 33 anni, in Italia da quando ne aveva 12. Ha cominciato con un’edicola, poi è arrivato qui. Con le idee chiare. Ha riaperto con il delivery il 16 aprile, mentre invece le saracinesche di MU Fish sono state alzate a metà maggio, investendo sulla sicurezza per cui c’è un supervisore di sala che controlla il rispetto delle misure. I coperti sono stati dimezzati, ahinoi, da 120 a 60 circa (di cui 16 all’aperto nel dehors), per ottenere la famosa distanza di un metro da tavolo a tavolo, e pure tra i commensali. Riguardo alla salute, ci sono la rilevazione della temperatura, la registrazione dei dati di chi transiterà nel locale, mascherine e tavoli disinfettati tra una prenotazione e l’altra. Menu in formato digitale (a breve con QR code), ma resiste la forma cartacea usa getta per chi è poco digitale.

E quindi ecco, mordiamo il menu che oscilla felice tra qualità della materia prima (europea) e tecnica (orientale) con il cuoco Jiang. Non mancano, ovviamente, i classici come sushi, sashimi, nighiri, spring roll (sfizioso il salmone spring con salmone, insalata, avocado, mandorla, crema di Philadelphia e salsa di sesamo). Ma la carta è arricchita di piatti studiati e interessanti. Tra i carpacci: Fassona orientale, carne leggermente scottata di fassona con salsa di yuzu, pomodoro e shiso. Tra le tartare: Amaebi, con gamberi rossi di Mazara accompagnati da salsa wasabi. Tra le insalate: Wakame, insalata mista di alghe nori e goma wakame all’olio di sesamo. Tra i dimsum: ravioli al vapore in pasta di barbabietola con ripieno di gamberi e tartufo serviti su crema di latte. Tra i primi: Yaki soba, spaghetti di grano saraceno con scampi, gamberi, calamari e verdure miste. Tra i dessert i richiestissimi  mochi freschi fatti a mano.

Continua il servizio a domicilio, con consegne in tutta la Brianza e a Milano grazie all’impegno dello staff. Ordine minimo 30 euro, costo di consegna 4 euro. Inoltre è attivo il servizio da asporto con preordinazione. Menu per il delivery e l’asporto sul sito del ristorante. Ai piatti fusion è possibile associare un buon vino della cantina o un “MU drinkconfezionato in pratici contenitori monouso dal bar tender Sergio Testaverde. Per chi vuole riappropriarsi della libertà di movimento, MU fish, ospitato in un comodo loft a pochi chilometri da Milano, ha a disposizione un ampio parcheggio. Sempre molto apprezzato dai viaggiatori golosi come me.

MU Fish

Via Galileo Galilei 5, Nova Milanese (MB)

Sempre aperto 12-15 e 19.30-00 |

Tel. 334-8041109 mufish@libero.it

www.mufish.it

Un piatto pronto per l'asportoLa preparazione degli uramakii cocktail confezionati ad hoc per il deliveryIl delivery di MU fish

Tags: , , ,


About the Author



Lascia una risposta

Back to Top ↑