Live Blogging IMG_9803

Published on giugno 11th, 2020 | by Perri

0

Cronache della ripresa: non c’è sempre il lieto fine, Grezzo chiude a Torino

Ogni giorno, dal 18 maggio 2020 (da lunedì al venerdì), racconto su perrisbite.it la ripresa attraverso le nuove storie di ristoranti, bar, alberghi, produttori di cibo e vino che tentano di risalire dall’abisso dove li ha spinti il coronavirus. Soprattutto enogastronomia, l’aspetto che mi sta più a cuore, ma non solo questo. Qui troveranno spazio le storie più diverse. Segnalatevi e verrete raccontati. Oggi parliamo di una “non ripresa”, perché anche questo dobbiamo affrontare: Grezzo Raw Chocolate a Torino saluta e chiude. 

—–

Qui si racconta la ripresa. Difficile, coraggiosa, in salita, dopo/con il Covid-19: ristoratori, produttori, gestori, imprenditori di ogni ordine e grado in salita a pedalare, come ciclisti al Giro magari con entusiasmo e desiderio, ma anche con la consapevolezza che la cima è lontana. C’è chi rinuncia, quindi. Oggi registriamo una di queste sconfitte, che è sconfitta di tutti, perché parliamo di luoghi d’incontro, di proposta e di lavoro, al di là di del gusto personale e delle idee che abbiamo. E’ sempre triste vedere una serranda abbassata. Grezzo Raw Chocolate, pasticceria e cioccolateria crudista,  aveva tre sedi, a Roma, a Milano e Torino, ma quella sabauda chiude, dopo 3 anni di attività, a causa dello stop di tre mesi imposto dal virus, di una ripresa che stenta e dell’apertura di Starbucks (complimenti ai fenomeni che starnazzavano “questi non avranno successo da noi, come osano insegnarci a fare il caffè?”)  a pochi metri di distanza. Un colpo decisivo.

Grezzo offre (offriva nel caso di Torino) prodotti biologici, senza glutine, vegetali e ottenuti con lavorazioni a crudo.  L’azienda  è sempre attenta alla qualità, alla sanità e al gusto dei prodotti, ma anche alla sostenibilità ambientale. Nel locale torinese il pavimento era di ceramica riciclata, i tavoli in compost di carta riciclata, l’illuminazione realizzata da artigiani italiani con materiali riciclati e compostabili. Ma non è bastato a battere virus e concorrenza. Nicola Salvi, ad di Grezzo, ha dichiarato: “E’ la prima volta che mi trovo di fronte ad una decisione così dolorosa. Il gruppo Grezzo Raw Chocolate aveva compiuto un notevole sforzo progettuale e economico nell’investimento su Torino. Ma l’apertura nello scorso ottobre di Starbucks ha iniziato a metterci in difficoltà. E poi l’arrivo del Covid, con il crollo del fatturato, ci ha costretti a una decisione estrema. Cercheremo di fare il possibile per tutelare i dipendenti e limitare i loro disagi.”

Non è il primo locale a tenere le serrande abbassate, alcuni in attesa di tempi migliori, altri definitivamente. Il lockdown ha messo in seria difficoltà molte attività commerciali e artigianali, non solo nel centro di Torino, ma ovunque. La ripresa è lenta, la sopravvivenza difficile, il sostegno dello Stato pressoché inesistente. Anche la sopravvivenza è un lusso.

Grezzo Raw Chocolate Torino chiude con una riapertura straordinaria da venerdì 12 a domenica 14 giugno con sconti dal 20 al 40%. Ecco gli orari: venerdì 12/06: ore 14-19; sabato 13/06: ore 11-20; domenica 14/06: ore 11-20.

Grezzo

Via Giovanni Amendola, 9D Torino

Tags: , , ,


About the Author



Lascia una risposta

Back to Top ↑