Non neghiamoci nulla mimmavranken

Published on maggio 27th, 2018 | by Perri

0

Dieci anni di Vranken-Pommery Italia, foto gallery dell’evento a Villa Medici

Una bella sera del maggio romano, fresca ma non troppo, un posto maestoso e incantevole, molta gente simpatica (spiccavano Pipero e Pino Cuttaia) e una splendida padrona di casa, Mimma Posca, amministratore delegato (Ceo per chi chiama da Londra) di Vranken-Pommery Italia. E immersi nella notte romana si festeggiava proprio il decimo anniversario di Pommery Italia: nel maggio 2008 Monsieur Paul-François Vranken, fondatore e presidente della Maison Vranken-Pommery, decise di aprire una filiale in Italia “per accedere a un nuovo mercato nel Paese dell’Arte di Vivere e dell’eccellenza per definizione”.

Arte, accoglienza, Italia, Francia,  con lo scenario dell’Accademia di Francia di Villa Medici, è andato in scena questo connubio di eccellenze intrecciato dallo champagne Pommery, una “Balade Gourmande” interpretata dai fratelli Cerera di Da Vittorio. Guest star la Fondazione Gualtiero Marchesi  con un piatto del grande maestro, un piatto e l’effervescenza di Heinz Beck de La Pergola e Luca Marchini, cuoco modenese presidente nazionale dell’Associazione Jeunes Restaurateurs d’Europe.

Hanno parlato Mimma Posca, monsieur Paul François Vranken e, soprattutto madame Nathalie Vranken. Il tutto innaffiato dai vini del gruppo: in Champagne con Cuvée Louise, Apanage, Diamant, in Provenza nelle tenute dei Vini Rosé de La Gordonne ed infine in Portogallo, nel Douro. Caffè, musiche, danze, ma senza tirarla per le lunghe. Proprio una bella serata. Intensa ma non infinita. Grazie. A la santè.

 

versapommerymimmavillaspaghetticavialevassoiobicchieriporto206 - _2DP0320salaHEINZPIPERO357 - _1GB1750

Tags: , , ,


About the Author



Lascia una risposta

Back to Top ↑