Non neghiamoci nulla VEDUTAPALCO

Published on settembre 10th, 2015 | by Perri

0

Fano, pazzi per il Brodetto (e per il manuale)

Tra la via Emilia e l’Adriatico giù, fino a Fano. Da oggi a domenica show cooking, musica, convegni, lezioni di cucina, barcamp, talk show, degustazioni, corsi, giochi. Ma soprattutto una gara internazionale per stabilire quale sia la migliore zuppa di pesce. Torna il Festival Internazionale del Brodetto e delle Zuppe di Pesce. Ormai in cucina, pardon sul palco, da tredici anni, la manifestazione di Fano si è conquistata un posto tra le più importanti della regione e vanta il marchio “Marche Expo”. Centro della kermesse sarà la sfida tra cuochi provenienti dalle nazioni che si affacciano sui mari Adriatico-Ionio: per l’Italia Luigi Sartini, per la Croazia Zeljko Neven Bremec, per il Montenegro Miklova Zeqo e per l’Albania Mihajilo Boban. L’evento che vedrà sfidarsi gli chef in due turni (pranzo e cena di venerdì 11 settembre) sarà tutto costruito intorno alla zuppa di pesce che ogni partecipante presenterà, riveduta e corretta a piacimento, secondo la tradizione popolare e la fantasia personale.

Accanto alla gara di tutto un po’. I cooking show delle stelle Michelin Giuseppe Mancino e Pasquale Torrente (un mito, effervescenza naturale). La Spiaggia del Gusto 2.0: nello spazio ospita gli stand-ristorante arriverà anche “Adriatic Fish Food”, un progetto mirato alla valorizzazione del pescato del Mar Adriatico. Verranno organizzati Barcamp aperti al pubblico e dedicati alla fauna adriatica, aperitivi letterari durante i quali verranno presentati alcuni libri (venerdì alle 18.30 il Manuale del Viaggiatore goloso, partecipate numerosi). Infine corsi di Alta Cucina. E poi spettacoli tra cui spicca, giovedì 10, “Trasponde” di e con Moni Ovadia. Spazio bambini con Brodetto Kids e ogni giorno ai ragazzini presenti merenda a base di pesce (per conoscere, per capire), le “Storie dal Mare” e la mostra di pittura incontri con l“Conosco i miei pesci!”.

Continua anche il Fuori Brodetto, con il circuito di ristoranti della provincia di Pesaro e Urbino che dal 1 settembre all’11 ottobre proporranno Brodetto a prezzi convenzionati. (l’elenco lo trovate nell’ultima Scorribanda del Venerdì).

Per prenotare il posto ai cooking show, alla gara internazionale o ai corsi dell’Alta Scuola di Cucina, contattare la segreteria: 0721-54708 oppure info@festivalbrodetto.it.

IL PROGRAMMA

Giovedì 10

18.00 Palco Centrale
Inaugurazione ufficiale della tredicesima edizione del Festival e saluto delle autorità

19.50 Palco Centrale
Diretta Radiofonica della trasmissione
Decanter Rai Radio2
con Federico Quaranta e Nicola Prudente.

20.00 Palabrodetto
SHOW COOKING
Chef Giuseppe Mancino (Ristorante Il Piccolo Principe, Viareggio – 2 stelle Michelin).
Abbinamento piatto-vino a cura di Istituto Marchigiano di Tutela Vini.
Costo 30 euro. Info e prenotazioni 328 8631240.

22.00 Palco Centrale
Concerto TRASPONDE
Racconti, musiche e canzoni dell’area adriatico-mediterranea.
Moni Ovadia e Orchestrina Adriatica.
In collaborazione con Festival Adriatico Mediterraneo.

 Venerdì 11

13.00 Palabrodetto
GARA INTERNAZIONALE DI BRODETTO – 1° MANCHE
Una spettacolare sfida ai fornelli tra
ALBANIA – chef Miklovan Zeqo (Restorant Melograno, Tirana)
e MONTENEGRO – Chef Mihajilo Boban (Restaurant Prova, Tivat).
Abbinamento piatto-vino a cura di Istituto Marchigiano di Tutela Vini.
Ingresso gratuito su prenotazione, per info 328 8631240.

15.00-17.00 Area GAC
Barcamp Gac Marche Nord
A colloquio con gli esperti del mare, per saperne di più.
In collaborazione con GAC (Gruppo di Azione Costiera) Marche Nord, all’interno del progetto Adriatic Fish Food.

15.00 Hotel Astoria
Incontro presidenza Fiepet nazionale.
A cura di Confesercenti Pesaro Urbino.
A seguire incontro con la stampa.

16.30 Palabrodetto
Conosci i tuoi pesci
Lezione sul pesce e scuola di brodetto.
A cura dello chef Daniele Bocchini.
Ingresso gratuito, prenotazione 328 8631240.

17.30 Palco Centrale
Mare Adriatico, un ponte sull’Europa.
Riflessioni sulla Macro Regione Adriatico Ionica.
Intervengono: Massimo Seri (Sindaco di Fano), Moreno Pieroni (Assessore al Turismo Regione Marche), Renato Claudio Minardi (Vice Presidente del Consiglio Regionale Marche), Esmeralda Giampaoli (Presidente Nazionale FIEPET), Tarcisio Porto (Presidente GAC Marche Nord), Marco Bellardi (Segretariato Permanente Iniziativa Adriatico Ionica) e le Delegazioni Internazionali.

18.30 Palco Centrale
Presentazione libro
Manuale del viaggiatore goloso (Mondadori, 2015)
di Roberto Perrone, giornalista e scrittore.

19.50 Palco Centrale
Diretta Radiofonica della trasmissione
Decanter Rai Radio2
con Federico Quaranta e Nicola Prudente.

20.00 Palabrodetto
GARA INTERNAZIONALE DI BRODETTO – 2° MANCHE
Una spettacolare sfida ai fornelli tra
ITALIA – Chef Luigi Sartini (Ristorante Righi la taverna, San Marino – 1 stella Michelin)
e CROAZIA – Chef Željko Neven Bremec (Bistrò Nostress, Spalato).
Abbinamento piatto-vino a cura di Istituto Marchigiano di Tutela Vini.
Ingresso gratuito su prenotazione, per info 328 8631240.

22.00 Palco Centrale
Concerto Gattamolesta
urban, punk, folk.

 

Sabato 12

13.00 Palabrodetto
SHOW COOKING by Master Chef Italia
Amelia Falco (MasterChef 4) e Vittoria Truffa (Junior MasterChef 2).
Abbinamento piatto-vino a cura di Istituto Marchigiano di Tutela Vini.
Costo 25 euro. Info e prenotazioni 328 8631240.

15.00-17.00 Area GAC
Barcamp Gac Marche Nord
A colloquio con gli esperti del mare, per saperne di più.
In collaborazione con GAC (Gruppo di Azione Costiera) Marche Nord, all’interno del progetto Adriatic Fish Food.

15.00 Hotel Augustus
RiGAC Tavolo di Lavoro dei Gac Nazionali.
Una rete italiana per lo sviluppo locale sostenibile delle coste.

16.30 Palabrodetto
Conosci i tuoi pesci
Lezione sul pesce e scuola di brodetto.
A cura dello chef Daniele Bocchini.
Ingresso gratuito, prenotazione 328 8631240.

18.00 Palco Centrale
Incontro Gac Nazionali
Innovazione di filiera e sviluppo integrato.

20.00 Palco Centrale
Andrea Grignaffini presenta
Nella dispensa di Don Camillo (Guido Tommasi Editore, 2008)
di Enrico Sisti, Andrea Grignaffini e Giorgio Grignaffini.

20.00 Palabrodetto
SHOW COOKING
La sfida delle Blogger
Valentina Scarnecchia (Cuochi e Fiamme) e Federica Giuliani (Giallo Zafferano).
Abbinamento piatto-vino a cura di Istituto Marchigiano di Tutela Vini.
Costo 25 euro. Info e prenotazioni 328 8631240.

22.00 Palco Centrale
Concerto Four on six, swing & gipsy jazz.
Special Guest Michele Cipriano.
In collaborazione con Urbino Jazz.

 

Domenica 13

13.00 Palabrodetto
SHOW COOKING
Chef Pasquale Torrente (Ristorante Al Convento, Cetara, SA).
In collaborazione con Olitalia.
Abbinamento piatto-vino a cura di Istituto Marchigiano di Tutela Vini.
Costo 30 euro. Info e prenotazioni 328 8631240

15.00-17.00 Area GAC
Barcamp Gac Marche Nord
A colloquio con gli esperti del mare, per saperne di più.
In collaborazione con GAC (Gruppo di Azione Costiera) Marche Nord, all’interno del progetto Adriatic Fish Food.

16.30 Palabrodetto
Conosci i tuoi pesci
Lezione sul pesce e scuola di brodetto.
A cura dello chef Daniele Bocchini.
Ingresso gratuito, prenotazione 328 8631240.

18.00 Palco Centrale
Presentazione libro
Il mare non ti parlerà (Aras Edizioni, 2015)
di Massimo Conti.

 

20.00 Palabrodetto
SHOW COOKING
Chef Nikita Sergeev (Ristorante L’Arcade, Porto San Giorgio).
In collaborazione con CONAD e UIR – Unione Italiana Ristoratori.
Abbinamento piatto-vino a cura di Istituto Marchigiano di Tutela Vini.
Costo 25 euro. Info e prenotazioni 328 8631240.

21.00 Palco Centrale
Concerto Caracas, world raggae.
In collaborazione con Festival Adriatico Mediterraneo.

E PER FINIRE LA GIURIA TECNICA

Valentina Scarnecchia, volto noto e giurata dell’altrettanto nota trasmissione Cuochi e  Fiamme di La7d, fin da piccola la sua più grande passione è la cucina, ispirata dalla nonna, ma soprattutto dal nonno iraniano dal quale ha appreso l’arte della cucina persiana e in generale, la cucina etnica. Nel corso degli anni si è creata un personale tipo di cucina, rivoluzionando ricette classiche e inventandone sempre di nuove. Dal 2010 ha un blog di cucina chiamato ShOcKiNg-cOoKING, proprio per poter divulgare quella che lei spesso chiama cucina scioccante. Ama definirsi una cuoca “fai da te”, impara sul campo, legge libri di cucina e ha avuto occasione di fare innumerevoli esperienze con importanti chef italiani e stranieri. Nel Febbraio 2013 partecipa a “Cuochi e Fiamme” (condotto da Simone Rugiati) battendo la sua avversaria e, nei due anni successivi, 2014 e 2015, è confermata nel cast del programma come giurata.

Federica Giuliani, in arte Gelso, conosciutissima blogger di GialloZafferano. In seguito alla sua passione per la cucina, apre, nel 2011, un foodblog sulla piattaforma di GialloZafferano. Dopo soli due anni, da questo nasce il suo primo libro intitolato “Una blogger in cucina” (Nerosubianco Edizioni). Ha potuto coltivare la sua passione anche grazie a suo nonno Olimpio, cuoco di professione, dal quale ha appreso le basi della cucina. Sperimentatrice di nuovi ingredienti e originali abbinamenti, propone ricette leggere, vegetariane, fusion, di pesce, lievitati con pasta madre, esotiche, per bambini, ma anche piatti della tradizione e dei ricordi dell’infanzia trascorsa a Fano, sua città natale.

Andrea Grignaffini, direttore creativo del bimestrale Spirito diVino, insegnante di Metodologia di Degustazione critica presso l’Università di Parma e membro della direzione esecutiva della Guida Ristoranti dell’Espresso è anche consulente enogastronomico e componente del comitato tecnico scientifico dei corsi sul vino di ALMA, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana e collabora continuativamente alla pagina enogastronomica della Gazzetta di Parma.  Autore di numerosi saggi e articoli di critica, tra cui spicca, nel 2008, la pubblicazione del testo “Nella Dispensa di Don Camillo” (Guido Tommasi Editore) è anche coautore, assieme a Luca Gardini, dell’”Enciclopedia del Vino” di Dalai Editore. Ha partecipato a numerosi programmi televisivi in qualità di giurato o di opinionista, come La Prova del Cuoco, Matrix e MasterChef. Nel 2012 ha curato e ideato il premio Best Italian Wine Awards assieme a Luca Gardini.

Roberto Perrone, giornalista enogastronomico, ha scritto sei romanzi, libri per ragazzi, ricettari e, con l’amico Gigi Buffon, l’autobiografia del grande portiere. Ha lavorato dal 1989 al giugno 2015 al Corriere della Sera, dove si è occupato di sport seguendo tutti gli avvenimenti più importanti, tra cui 9 Olimpiadi e 7 Mondiali di calcio. Dal 2007 si è dedicato anche all’enogastronomia, raccontando le grandi e piccole tavole d’Italia (e del mondo) nella fortunata rubrica “Scorribande”, che ora continua sul suo sito e per cui gli è stato assegnato il Premiolino, il più antico premio giornalistico italiano. Questi racconti li ha raccolti nel “Manuale del Viaggiatore Goloso” (Mondadori).

Tags: , ,


About the Author



Lascia una risposta

Back to Top ↑