Articoli no image

Published on gennaio 30th, 2003 | by Phil

0

IL DUO LESCANO

Pensavo che Bergamo e Pairetto fossero solo una coppia male assortita di designatori arbitrali o governatori del sorteggio, tipo quelle vallette sgallettate che si vedono alla tribù. Purtroppo sono il Duo Lescano arbitrale, non solo le fanno sbagliate, ma le cantano pure (sempre sbagliate). Viviamo in tempi cupi, in cui i generali dovrebbero stare davanti alla truppa offrendo il petto al fuoco delle polemiche (una bella immagine). E incece fanno il contrario. Bergamo ha accusato pubblicamente il suo ex protetto Treossi in un'intervista alla Gazzetta dello Sport. Parole durissime. Gli arbitri devono essere difesi, almeno da chi li comanda, visto che tutti gli altri si sono già iscritti alla lapidazione pur essendo pieni di peccati. Purtroppo andiamo di male in peggio. La situazione è drammatica, perchè il calcio è spaccato in due e lo dimostra proprio il Duo Lescano. Hanno messo lì due designatori (pagati carissimi) perchè su uno solo le società si erano divise. Quindi è il punto di partenza a essere già sbagliato. Ma se questi signori dimezzati attaccano pure i loro sottoposti, li espongono al pubblico ludibrio, cercano di evadere dalle loro responsabilità, allora siamo messi peggio. E' il momento di lanciare la L.A.V.A., lega anti vivisezione degli arbitri. E' il momento di creare una specie protetta. Perchè senza arbitri finisce tutto. Se con gli arbitri il gioco può essere falsato, senza arbitri il gioco non c'è per niente. Meditate, non cantate.


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑