Non neghiamoci nulla BolloICONE

Published on ottobre 16th, 2017 | by Perri

0

Il meglio di Milano golosa 17, i magnifici 7 dal riso ai panini

Milano Golosa 2017, la creatura del Gastronauta Davide Paolini, si è appena conclusa. Una tre giorni ghiotta, al Palazzo del Ghiaccio di via Piranesi a Milano, con oltre 200 produttori, show cooking, degustazioni e di tutto un po’ attorno al mondo dell’enogastronomia. Focus sulle trattorie italiane, quelle “Premiate”, dalla Crepa di Isola Dovarese agli Antichi Sapori di Montegrotto d’Andria (Pietro Zito forever), dalla Brinca di Né al Gallo di Gaggiano, grandi templi del mangiare italiano senza orpelli e pregiudizi, come canterebbe Francesco Guccini. E poi il panino, in un’aerea dedicata, il panino rinato a nuova vita dopo essere stato criminalizzato da diete, malinconiche mode alimentari ma anche da materia prima scadente e paninari sciatti.

MILANOGOLOSA2PANINIMIGOLA

Gli espositori erano più di 200 e come al solito ne ho scelti alcuni per testimoniare, comunque, della ricchezza della tradizione italiana. Il meglio (secondo me, ovviamente).

RURAL 

Rural Market Borgpo Giacomo Tommasini, 7 Parma www.rural.it 

Il centro vitale del progetto Rural, è il Rural Market  a Parma, un piccolo mercato con annesso il laboratorio, dove trovano spazio le materie prime coltivate con ostinazione, ricerca e passione, frutto del lavoro di un gruppo (45 circa) allevatori e coltivatori dell’Appennino Tosco-Emiliano,  dediti a salvare antiche varietà vegetali e razze animali.

PASTICCERIA CLAUDIO GATTI

Via delle Fonti, 7 Tabiano Terme (Pr) www.pasticceriatabiano.it 

Mai domo, mai fermo, Claudio Gatti mi propone la sua ultima creazione: la Focaccia solo con zuccheri naturali e integrali bio. Il suo entusiasmo e la sua ricerca sono contagiosi, i suoi prodotti tra i migliori in circolazione, le sue focacce vanno, giustamente, a ruba.

RISO ZACCARIA

Cascina Margaria, 8 Salussola (Bi) www.risozaccaria.com 

Il “riso di montagna”, artigianale, di Carlo Zaccaria, come recita lo slogan: il riso più buono che ci sia.  Una garanzia. Ci sono stato, ho visto come lavora, come si muove. I suoi prodotti sono eccezionali, anche semplicemente bolliti. Un sapore e una nitidezza che non si dimenticano, dal nero Otello all’integrale fino ai risi “pronto e cuoci”, allo zafferano e ai funghi.

LA FENICE PATANEGRA 

Via Martin Luther King, 18,  Grassobbio (Bg) www.patanegra.it 

La creatura di Beppi Bellavita, scomparso prematuramente, vive attraverso i suoi insegnamenti e il lavoro delle sue collaboratrici, Simona e Sonia che continuano a importare, soprattutto dalla penisola iberica, prodotti d’eccellenza.FOISGRASEPICO L’ultimo proposta: il foie gras etico, che, nel suo cammino, somiglia al patanegra. Le oche, all’arrivo dell’inverno, iniziano a ingrassare preparandosi per la migrazione. E si nutrono, allo stato brado, come i maiali, di ghiande (bellota). Stessa zona, Estremadura al confine con l’Andalusia,  stesso sistema. Un grande prodotto, senza bisogno di imbuti. E adesso c’è anche il club esploratori del gusto, vendita online.

SALUMI BETTELLA

Località Polo Nord Cascina Casamento, Gabbioneta-Binanuova (Cr) www.salumibettella.it 

Il maiale tranquillo (marchio registrato)  ha veramente un bell’aspetto. Trecento chili di “tranquillità”, raggiunta in due anni, pascendo in libertà  senza nessuno che lo costringa a crescere troppo in fretta. La famiglia Bettella ha una lunga storia alle spalle e questo progetto è testimoniato dalla bontà della mortadella e dalla spalla cotta di maiale tranquillo, poi dalla coppa XXL (già l’adoro) e da tutti gli altri prodotti.

STRINGHETTO 

Via Lungadige Scrami, 4 Legnago (Vr) www.stringhetto.com 

Una famiglia che si dedica alla frutta e la declina in più di quaranta gusti, in confetture artigianali (dall’albicocca a zucca e zenzero), in creme da spalmare (nocciola, fondente e peperoncino, bianco e pistacchio) e nelle “abbinabili”, da provare assolutamente: cipolla rossa con arancia, pomodoro verde con clementina, radicchio rosso, peperoncino piccante (very spicy).

SEZIONE STREET FOOD: DA GIGIONE 

Via Roma, 307; Via Trieste, 71 Pomigliano d’Arco (Na) www.dagigione.it 

Famoso nel napoletano, ecco a Milano Gigione, forte della macelleria-negozio di qualità che sta alle sue spalle.  Nell’area dedicata al panino d’autore (in collaborazione con Fondazione Accademia del panino italiano) ho scelto le due prelibatezze (con il pane di Davide Longoni) di Gigione: pollo allevato a terra dell’azienda agricola San Bartolomeo “alla cacciatora” con Piennolo e San Marzano confit, crema all’aglio nero, germogli di rosmarino e origano; battuta al coltello di Marchigiana IGP, colatura di alici, formaggio fresco al tartufo, papaccelle napoletane, scarola con olive e melograno.

Tags: , , ,


About the Author



Lascia una risposta

Back to Top ↑