Non neghiamoci nulla La 4 Formaggi Italia - Francia

Published on marzo 6th, 2018 | by Perri

0

La risposta al mio appello: ottima la quattro formaggi di Marasco alla Triennale

Qualcuno ha risposto al mio appello “arridateme la quattro formaggi”. Eccomi dunque davanti a una bella pizza speciale pensata come piace a me e cioè: un grande classico della tradizione in pizzeria, ma con ingredienti di prima classe. Insomma senza tante paturnie, una vera pizza social. Non per niente il progetto si chiama “Social Pizza” ed è ospitato negli spazi del caffè della Triennale a Milano. Si tratta di una nuova proposta del gruppo Vista di Ugo Fava,  Marco Giorgi e Stefano Cerveni, cuoco pluripremiato del ristorante franciacortino “Due Colombe”, che gestisce l’enograstronomia nell’importante struttura del Parco Sempione. Il forno delle pizza, che dal 17 aprile, verrà servita in un ambiente rinnovato e riarredato, è stato affidato a Cristian Marasco Cristian Marascodella Grotta Azzurra di Merate, una delle migliori pizzerie lombarde,  che ha sposato la “linea politica” del locale: “Una pizza che non vuole essere egiziana (tradizionalmente larga e sottile), né napoletana (quella con il classico bordo a canotto), nemmeno gourmet (una base di pasta su cui impiattare un caleidoscopio di ingredienti ricercati), ma una pizza buona, bella e anche leggera“.

Proprio come piace a me, proprio come quella che potete vedere nella foto d’apertura: la 4 formaggi Italia-Francia, con fiordilatte del Casaro, crème fraiche d’Isigny, camembert e un erborinato naturale di Guffanti (una garanzia) al miele di melata. Insomma, una pizza da mangiare con gusto, senza per questo perdersi in un intreccio di sapori a volte astrusi. Negli intenti di Cerveni, Marasco e degli altri, priorità alla materia prima e al piacere del gusto, prodotti di qualità senza inutili avventurismi.

La pizza social della Triennale viene declinata in più versioni: la classica Margherita DOP con pomodoro San Marzano, fiordilatte del Casaro, parmigiano; Marinara ai 4 Pomodori (San Marzano, Pachino, Antico pomodoro napoletano e Piennolo vesuviano); Siciliana che aggiunge mozzarella di bufala campana, olive, capperi di Salina, alici di Cetara; Ricotta ’nduja con la tipica salsiccia calabrese di Spilunga.  Tra le pizze speciale la Bambino Felice con wurstel di pollo e patate al forno e la Gambero Rosso, con gamberi rossi di Mazara del Vallo, stracciatella pugliese, erba cipollina e chips di patata viola, copyright Stefano Cerveni.

Lunga lievitazione, scelta delle farine, la Social Pizza della Triennale è una pizza ad alta digeribilità. Magari innaffiata da un prosecco in virtù della partnership esistente tra la Triennale di Milano e il Consorzio Prosecco DOC.

Com’era la quattro formaggi? Come piace a me, semplice ma potente.

Social Pizza c/o Triennale
Viale Emilio Alemagna, 6  20121 Milano
Tel. 02-2305 8245
Marinara ai 4 pomodoriTriennale Social Pizza-1Ricotta 'NduiaCaprese

Tags: , , ,


About the Author



Lascia una risposta

Back to Top ↑