Bottiglie Calendario_Branca_Maggio-Anna Castellani_foto di Laura Ferrari

Published on dicembre 15th, 2020 | by Perri

0

Natale buono: dopo tutto un Fernet-Branca e così sostengo i giovani talenti

Parola d’ordine: Natale buono. Ogni giorno dal 1 dicembre novembre alla vigilia, propongo un prodotto, un libro o un’iniziativa golosa che possa rendere migliore il nostro Natale. Che sia un buon Natale, ma anche un Natale buono. Con i tuoi (nel senso di parentame allargato riunito) o solo con gli affetti più prossimi, ecco qualcosa con cui viverlo più golosamente. E anche umanamente. 

——-

Non può mancare, tra le storie del Natale buono, un calendario. Scelgo quello della Fernet-Branca a cui la mia famiglia è devota. Mia moglie lo usa per insaporire arrosto (sensazionale), mentre io adoro un altro liquore della  Fratelli Branca Distillerie, impresa familiare fondata nel 1845 da Bernardino Branca. Ora, la quinta generazione, rappresentata da Niccolò Branca, ha portato i  propri marchi in oltre 160 paesi negli ultimi 20 anni. Tra questi, tutti celebri (dal Brrr Brancamenta a Vermouth Carpano, dal Punt e mes alla Grappa Candolini), c’è il mio liquore preferito, fonte di ricordi di viaggi, trasferte e notti negli stadi d’Italia, il leggendario Caffè Borghetti. Ora campeggia in un’elegante bottiglia sulla credenza, ma nella confezione da stadio, un piccolo cilindro di plastica, ha alleviato il giovane, poi vecchio cronista in tante gelide serate.

Ora l’Accademia Teatro alla Scala e la Branca hanno voluto dedicare un progetto ai giovani talenti: la creazione del Calendario Fernet-Branca 2021, i cui proventi saranno destinati all’erogazione di una borsa di studio per frequentare l’Accademia suddetta. In occasione del 175° anniversario della sua fondazione, la Fratelli Branca Distillerie ha voluto unirsi alla Scala.  Luisa Vinci, direttore generale dell’Accademia sottolinea proprio la vicinanza di “due istituzioni milanesi, che condividono una storia secolare e s’incontrano per un progetto che oggi più che mai ci infonde fiducia nel futuro”. “Sin dal momento della sua nascita 175 anni fa  Branca è sempre stata consapevole del ruolo che un’azienda deve avere all’interno della comunità nella quale opera.  La nostra filosofia del fare ci porta a contribuire attivamente per sostenere i giovani, Milano, l’Italia” aggiunge Niccolò Branca.

I Branca sono stati sensibili alla comunicazione, dagli artistici manifesti collocati nei bar e nelle strade ai famosi calendari Branca, fino agli spot di Carosello e oltre. Il Calendario Fernet-Branca 2021, interamente realizzato dai talenti dell’Accademia Teatro alla Scala, è stato un progetto trasversale, grazie al coinvolgimento di tutte le anime della scuola. Oltre  50 allievi delle discipline artistiche e tecniche, coordinati dai docenti, molti dei quali ex allievi , hanno lavorato in gruppo.  Gli allievi del corso di scenografia teatrale hanno ideato quattro progetti di costume, uno per ogni stagione dell’anno. Gli abiti  sono stati poi confezionati dagli allievi del corso di sartoria teatrale dell’Accademia, con contributo di Regina Schrecker, celebre stilista di moda e costumista.

Interpreti delle quattro stagioni, quattro figure professionali: la Direttrice d’Orchestra, l’allieva del corso per maestri collaboratori Cristina Ciulla, negli scatti dell’inverno; la Musicista, Anna Castellani, allieva del Corso per professori d’orchestra, protagonista della primavera; la Ballerina, Letizia Masini, diplomatasi quest’anno, per l’estate;  la Fotografa, Annachiara Di Stefano, allieva del corso di fotografia e video di scena, interprete dell’autunno. Sotto i riflettori anche altre figure professionali: Karolina Escobar (truccatrice e parrucchiera teatrale), Marta Ingaldi (sartoria teatrale), Elena Garau (lighting designer), Erika Serio (videomaker), senza dimenticare le allieve scenografe autrici dei costumi, Rebecca Biagini (inverno), Sara Arrigotti (estate), Laura Di Francesco (autunno) e Giulia Capra (primavera). A realizzare gli scatti delle stagioni la fotografa Laura Ferrari, ex allieva dell’Accademia.  Nelle pagine del calendario troviamo le biografie di tutti i 12 talenti coinvolti.

Il calendario 2021 si aggiunge così agli altri calendari storici e verrà esposto presso la Collezione Branca in via Resegone 2 a Milano. Realizzato in quantità limitata, solo 175 esemplari sono disponibili per l’acquisto sulla piattaforma e-commerce creata ad hoc

www.fernetbranca.com/calendario2021

Tutto il ricavato della vendita verrà destinato alla creazione di una borsa di studio per permettere a nuovi talenti di accedere all’Accademia Teatro alla Scala.

Calendario_Branca_Maggio-Anna Castellani_foto di Laura Ferrari image003 image002

Tags: , , ,


About the Author



Lascia una risposta

Back to Top ↑